CONDIVIDI

LECCE – Ormai è tutto pronto per Bisceglie-Lecce, l’attesa sfida di questa sera (ore 20:45) in programma allo Stadio “Gustavo Ventura e valevole quale anticipo della 25^ giornata di Serie C – Girone C. I due tecnici devono sciogliere qualche dubbio relativo agli undici iniziali da mandare in campo in una gara che vedrà l’assenza della tifoseria giallorossa a cui è stato vietato di assistere all’incontro dal Prefetto di Barletta-Andria-Trani.

QUI BISCEGLIE- Giuseppe Alberga, che per l’occasione ha convocato 21 giocatori, sarà per la prima volta alla guida della formazione nerazzurro-stellata, dopo l’esonero in settimana di Nunzio Zavettieri, e sembra difficiel che possa o voglia stravolgere l’assetto della squadra. Per il derby contro la capolista le scelte sembrano quasi fatte. Gli ex giallorossi Risolo e Montinaro dovrebbero partire dalla panchina.

QUI LECCE- Mister Fabio Liverani ha lasciato in sede solo Andrea Tabanelli che accusava un affaticamento muscolare e Ciccio Cosenza (in ballottaggio per sostituirlo ci sono Riccardi e Legittimo) che deve scontare il turno di squalifica. Ritornano invece a disposizione Sasà Caturano in attacco e Pedro Costa Ferreira a centrocampo. Prima convocazione per il mediano ghanese Ransford Selasi. Come trequartista dovrebbe agire Radoslav Tsonev, anche se c’è l’ipotesi Torromino. La coppia d’attacco potrebbe invece essere composta dallo stesso Caturano e da Andrea Saraniti.

Le probabili formazioni:

Bisceglie (4-4-2): Crispino; Giron, Delvino, Petta, Jurkic; Toskic, D’Ancora, Vrdoljak, D’Ursi; Azzi, Ayina. A disposizione: Vassallo, Alberga, Markic, Diallo, Russo, Risolo, Prezioso, Jovanovic, Montinaro.

Lecce (4-3-1-2): Perrucchini; Lepore, Marino, Riccardi, Di Matteo; Armellino, Arrigoni, Mancosu; Tsonev; Saraniti, Caturano. A disposizione: Chironi, Vicino, Ciancio, Gambardella, Legittimo, Valeri, Megelaitis, Costa Ferreira, Selasi, Dubickas, Persano, Di Piazza, Torromino. All. Liverani

Arbitro: Daniele Viotti di TivoliAssistenti: Ruben Liberato Angotti di Bologna ed Alessandro Salvatori di Rimini

StadioG. Ventura” – ore 20:45diretta Tv su Sportitalia