CONDIVIDI

LECCE (di Pierpaolo Sergio) – L’eroe di giornata in casa del Lecce è Matteo Di Piazza. L’attaccante palermitano per 58 minuti ha morso il freno tra la panchina ed il bordocampo dove si è riscaldato a lungo prima di entrare in campo e dettare la sua legge, segnando un gol da urlo, appena 8 minuti dopo aver preso il posto di Torromino.

E quell’urlo liberatorio è stato lo stesso dei 16.838 cuori giallorossi che si erano radunati sulle tribune di un “Via del Mare” piene come non mai in questo campionato. La palla finita in fondo la rete difesa da Pisseri ha rotto l’incantesimo, annullato il sortilegio e diradato la paura di fallire l’ennesimo appuntamento che conta impossessatasi dei presenti. Il timore di assistere ad un’altra beffa, proprio come nelle altre stagioni di Serie C o Lega PRO, è stato infatti grande ed ha albergato nelle menti di chi era allo stadio, compresa quella di qualche giocatore in campo.

Ma il Lecce di Fabio Liverani è come un gatto: ha sette vite e non molla mai. Una squadra che il tecnico sta plasmando a sua immagine e somiglianza, dispensando consigli a tutti i giocatori della rosa e, all’occorrenza, dando tiratine d’orecchie a chi magari abbassa la guardia ed il rendimento in anticipo.

Anche il bomber Di Piazza ha dovuto adeguarsi alla saggezza tecnico-tattica dell’allenatore romano e adattarsi alla scelte di formazione che spesso lo vedono partire dalla panchina per entrare a gara in corso. La sua energia, la sua potenza e la sua follia calciastica possono essere l’arma in più di questo Lecce per giocarsi le proprie carte al tavolo verde che vale la Serie B. Urla, allora, Matteo! Urla e fai urlare ancora i tanti tifosi giallorossi che non attendono altro che poter gridare a squarciagola la gioia per un risultato tanto inseguito e atteso.

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteLecce-Catania 1-1, gli highlights
Articolo successivoSticchi Damiani: “Può essere l’anno giusto”
Dal 1995 nelle redazioni televisive (Tele C 10, TV10, TopVideo, Canale 8, VideoSalento, TeleSalento e L'A TV) con conduzione di trasmissioni sportive, culturali, di telegiornali (Studio10News, 10News, Tg8, VS Notizie) e trasmissioni sportive (Fuoricampo, Bomber, Replay, Leccezionale TV), politiche (elezioni e referendum), sociali (Telethon ’97); programmi d'approfondimento e commenti d’eventi sportivi. Nella carta stampata, esperienze con: Il Corriere del Mezzogiorno, LecceSera, PaeseNuovo, Espresso Sud, CittàMagazine, Fuorigioco, L'Ora del Salento, Il GialloRosso. Dal 1999 al 2001 collaboratore fisso del sito leccesette.it Nel biennio 2002-2003 redattore de legiraffe.it Dal 2006 al 2009 direttore responsabile de “Il Picchio Magazine” Dal 2006 direttore responsabile del periodico sportivo “Il GialloRosso” edito dal Lecce Club Centro di Coordinamento; Dal 2006 al 2010 corrispondente dal “Via del Mare” di Lecce per Italia 7 Gold per “Diretta Stadio - Ed è subito goal!” Dal 2012 opinionista de “Palla prigioniera” su corrieresalentino.it Dal 2012 addetto stampa delle associazioni “Noi Lecce” e "Passione Lecce" Dal 2013 direttore responsabile della testata giornalistica Leccezionale Salento