CONDIVIDI

massimiliano-favo-paganesePAGANI – Mister Massimiliano Favo non si dà pace per l’occasione non sfruttata di vincere la prima gara interna della stagione. Pur affrontando la capolista, gli azzurrostellati hanno dimostrato carattere e maggiore voglia dei più blasonati avversari, ma hanno sbagliato troppo davanti a Perucchini: “Sono rammaricato per il risultato. Potevamo chiudere il match sfruttando la loro linea difensiva molto alta. Oggi i miei calciatori hanno fatto una grande partita contro una squadra per la quale basta leggere la distinta per capire che tipo di giocatori ha in rosa. Per questo meritano soltanto degli applausi, in particolare ad Acampora bravo per tutta la partita. Mi dispiace che gli arbitri in casa ci considerino vittime sacrificali e credo che siamo in debito con qualche rigore. Spiace soprattutto per i nostri tifosi, questa vittoria sarebbe valsa doppia rispetto ad altre partite. Dobbiamo continuare su questa riga. Abbiamo e stiamo lavorando molto per dare un certo tipo di idee e compattezza in campo. Stiamo recuperando giocatori importanti come Maiorano. Bene anche Ngamba quando è entrato in campo. Abbiamo avuto più occasioni importanti di loro e mi dispiace molto essere stati raggiunti su un calcio d’angolo. Oggi una vittoria avrebbe avuto valore doppio. Abbiamo puntato tutti sulla velocità e sulle ripartenze ed ha funzionato. Per quanto riguarda sacrificio e voglia ho da fare solo applausi ai miei giocatori. Abbiamo avuto molte più occasioni noi rispetto ad uno squadrone come il Lecce. Dispiace aver preso gol ancora su palla inattiva”.

Ecco il video della conferenza stampa pubblicato dalla Paganese Calcio 1926:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here