When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Caturano: “Non guardiamo la classifica. Pensiamo a vincere”

grinta-caturanoLECCE – Il presente, il futuro prossimo e quello immediato nelle parole di Salvatore Caturano, l’attaccante del Lecce in cerca di rilancio, che oggi ha tenuto la sua conferemnza stampa in cui ha fatto il punto anche sul suo stato di forma dopo un periodo di appannamento: “Sarà una gara difficile in cui troveremo una Paganese in forma, ma noi vogliamo portare a casa i tre punti. Sicuramente loro hanno delle qualità importanti per la categoria, c’è un ambiente particolare dal quale dobbiamo aspettarci di tutto. Hanno grande fiducia e vengono da due successi consecutivi tra campionato e Coppa ma noi non dobbiamo pensare solo alla vittoria. Al ‘Torre’ ci saranno mia madre ed i miei fratelli che di solito mi portano bene ed è da un po’ che non segno… Adesso sto bene ed ho voglia di dare una mano alla squadra e domenica ci sono tutte le condizioni per farlo. Voglio far vincere il mio Lecce. Con il mister c’è un grande feeling fin dal suo arrivo. Senza nulla togliere a chi lo ha preceduto, Liverani ha un gioco che esalta le qualità degli attaccanti. Sulla carta siamo i favoriti per la vittoria diretta del campionato; perciò dobbiamo avere rispetto per tutti, ma paura di nessuno; pensiamo a vincerle tutte. Il mio rapporto con Di Piazza? Lui è un giocatore importante che sta dimostrando il suo valore. Abbiamo un reparto offensivo di qualità, completato da Torromino e Dubickas che sta crescendo ed abbiamo margini di crescita e vogliamo rispettare le aspettative dell’ambiente. Poi ora è tornato pure Mattia Persano che ci può dare una mano; ha passato un momento difficile a Modena e ha voglia di riscatto. La lotta per la B? Trapani e Catania sono due squadre importanti, che lotteranno fino alla fine per vincere il campionato. Noi in questo momento non dobbiamo guardare la classifica, dobbiamo solo fare punti”.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*