When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Il Catania non s’inceppa: 1-0 al Catanzaro

catania-catanzaroCATANIA – Nel Girone C, finisce 1-0 il posticipo della 14^ giornata di campionato di Serie C tra Catania e Catanzaro. Gli etnei ottengono 3 punti grazie alla rete di Caccetta nel secondo tempo che riduce a 5 lunghezze il distacco in classifica rispetto alla capolista Lecce.

Il match ha visto i padroni di casa gestire il possesso palla per larghi tratti, lasciando agli ospiti solo sporadiche ripartenze. Non è stata tuttavia una vittoria semplice per gli uomini di Lucarelli. Dopo una clamorosa traversa colpita da Aya nel primo tempo a pochi metri dalla porta avversaria ed un gol annullato a Curarle per fuorigioco, la rete è giunta a metà ripresa sugli sviluppi di un corner, quando l’ex centrocampista del  Cosenza ha girato di testa in porta battendo Nordi.

Ottima l’occasione capitata pochi minuti dopo il gol rossazzurro a Letizia per pareggiare ma l’attaccante giallorosso fallisce una ghiottissima chance da ottima posizione calciando alto.

In pieno recupero Ripa ha quindi centrato il palo dopo una bella azione personale prima del triplice fischio dell’arbitro che manda le due squadre negli spogliatoi.

Il tabellino

Catania (4-3-3) 12 Pisseri; 4 Aya, 5 Tedeschi, 26 Bogdan, 15 Marchese; 8 Caccetta, 10 Lodi, 27 Biagianti; 23 Di Grazia, 29 Ripa, 7 Russotto. A disposizione: 22 Martinez, 13 Semenzato, 21 Esposito, 33 Lovric, 19 Manneh, 18 Fornito, 20 Djordjevic, 11 Curiale, 32 Mazzarani, 34 Rossetti, 35 Correia. All. Lucarelli

Catanzaro (3-4-3) 1 Nordi; 13 Gambaretti, 17 Di Nunzio, 23 Sirri; 7 Zanini, 11 Marin, 6 Benedetti, 2 Nicoletti; 28 Falcone, 9 Infantino, 18 Letizia. A disposizione: 12 Marcantognini, 22 Pellegrino, 14 Riggio, 24 Imperiale, 4 Icardi, 5 Maita, 21 Kanis, 25 Lukanovic, 26 Puntoriere. All. Dionigi

Arbitro: Vincenzo Valiante di Salerno – Assistenti: Christian Zanardi di Genova e Massimiliano Magri di Imperia

Stadio: “A. Massimino

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*