CONDIVIDI

tar-di-lecceLECCE – Caso di Anatra Zoppa: la Prima Sezione del Tar di Lecce ha accolto il ricorso del Centrodestra (ma anche di alcuni consiglieri di maggioranza) ed ha di conseguenza annullato la proclamazione dei consiglieri comunali eletti che aveva ufficializzato l’assegnazione del premio di maggioranza al Centrosinistra del sindaco Carlo Salvemini. I giudici amministrativi, presieduti da Antonio Pasca, hanno pubblicato attorno alle ore 18:30 la sentenza, le cui motivazioni saranno però rese note soltanto nella giornata di domani.

Il Tar ha ritenuto di accogliere le tesi di coloro che hanno presentato il ricorso, ossia quei consiglieri esclusi dall’aula di Palazzo Carafa dopo la scelta di assegnazione del premio fatta dal giudice Alcide Maritati, che presiedeva la Commissione elettorale. Se non interverranno ulteriori novità, la prioncipale novità consisterà nel fatto che cambieranno inevitabilmente gli equilibri in seno al Consiglio comunale leccese, con 17 consiglieri al centrodestra. Per il Centrosinistra ora si tratta di presentare l’appello al Consiglio di Stato, il che dovrà avvenire entro il termine massimo di venti giorni.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.