When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Serie C, risultati parziali della 7^ giornata

logo Matera CalcioLECCE – Turno infrasettimanale che vale come 7^ giornata d’andata per il campionato di Serie C. Nel Girone C, nelle gare disputate nel pomeriggio, si è registrata la sconfitta interna del lanciatissimo Siracusa ad opera del Matera. I lucani si sono imposti al “De Simone” grazie alle reti di Giacomo Casoli al 52° e di Nicola Strambelli su punizione dal limite al 76°. Di Catania il momentaneo pareggio, su calcio di rigore, dei padroni di casa al 65°. Nell’azione che ha portato alla concessione del penalty per i siciliani, era stato espulso il difensore ospite Ciro De Franco. Pur con l’uomo in meno, i biancazzurri di mister Gaetano Auteri hanno mantenuto il vantaggio e portato a casa tre punti che li proiettano a quota 10 in classifica, rispondendo positivamente al deferimento arrivato in settimana per irregolarità amministrative segnalate dalla Co.Vi. So. C. che riguardano anche Catanzaro, Fidelis Andria ed Akragas.

bisceglie-calcioSuccesso interno, invece, per il Bisceglie di mister Nunzio Zavettieri, reduce dal ko al “Via del Mare” contro il Lecce. I nerazzurro-stellati hanno sconfitto col minimo scarto (1-0) la Juve Stabia. Protagonista assoluto, ma in negativo, è stato il campano Alex Redolfi che ha segnato al 45° l’autorete che ha deciso l’incontro e poi si è fatto cacciare dall’arbitro (rosso diretto) all’81°; in virtù di questa espulsione, il difensore gialloblù non sarà disponivbile nella prossima gara al “Menti” contro il Lecce.

Pareggio per 1-1 nella sfida Fondi-Rende che metteva in palio punti-salvezza. I gol portano le firme di Vivacqua (64°) per i calabresi e di Mastropiero (83°) per i laziali, che restano sempre fanalino di coda del raggruppamento meridionale, pur agganciando momentaneamente il Cosenza.

giuseppe-agostinone-2Nei match giocati alle ore 16:30, successo della Virtus Francavilla che si è imposta in trasferta sulla Casertana del neo-allenatore D’Angelo per 2-0, grazie alla marcatura dell’ex leccese Giuseppe Agostinone e di Andrea Saraniti. Il terzino foggiano ha messo a segno la sua marcatura al 34°, mentre il raddoppio del bomber è giunto al al 61°. Pugliesi che balzano ad 11 punti, mentre i campani restano terz’ultimi a quota 4.

trapani-calcioAl “Torre” di Pagani non va oltre lo 0-0 il Trapani del tecnico Alessandro Calori. Gli azzurrostellati di mister Fabio De Sanzo hanno tenuto testa alla formazione siciliana, costringendola alla divisione della posta in palio che però rallenta la marcia dei granata, ora ad 11 punti in graduatoria.

I risultati:

  • Bisceglie-Juve Stabia 1-0
  • Racing Fondi-Rende 1-1
  • Siracusa-Matera 1-2
  • CasertanaVirtus Francavilla 0-2
  • Paganese-Trapani 0-0
  • Catania-Monopoli ore 20:30
  • Lecce-Sicula Leonzio ore 20:30
  • Reggina-Cosenzan ore 20:30
  • riposa Fidelis Andria

La classifica provvisoria:

Monopoli     14            
Lecce     13              
Catania     13              
Siracusa     13              
Trapani     11              
Virtus Francavilla     11              
Bisceglie    
10
             
Matera    
10
             
Reggina     9              
Juve Stabia    
8
             
Akragas     7              
Catanzaro
   
7
             
Rende     7              
Paganese    
5
             
Fidelis Andria     5              
Sicula Leonzio     5              
Casertana     4              
Cosenza     2              
Fondi     2

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*