When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

POST MATCH- Calori: “Bella prova, sconfitta ingiusta”

Trapani

LECCE – A parlare del ko subito dal suo Trapani è il tecnico0 Alessandro Calori, unico tesseratio del club siciliano a presentarsi in conferenza stampa: “È una sconfitta ingiusta: il primo tempo potevamo chiuderla e non siamo stati determinati a sfruttare almeno tre, quattro occasioni create. La mia squadra ha giocato bene al calcio poi, nel secondo tempo, la partita è stata un po’ spezzettata da vari eventi, perdite di tempo, ma questa è la categoria, dobbiamo abituarci… Ho provato, inserendo Evacuo verso la fine, ad allargare le mezzali sfruttando maggiormente le fasce con elementi veloci quali Feretti e Marras. Non siamo stati precisi, mentre il Lecce nel primo tempo ha segnato sull’unico, vero tiro in porta con Torromino che ha fatto un gran gol. Il Trapani può migliorare ancora, tenendo conto che i nuovi innesti sono arrivati da poco e non hanno ancora la condizione ottimale. Catania e Matera ko? È un campionato difficile, dobbiamo calarci nella mentalità: quei risultati non sono sorprendenti, ma scaturiscono dal fatto che la condizione non è al top per nessuno in questo periodo. Legittimo da terzino a difensore centrale? L’ho inventato io quando lo conobbi lo scorso anno, ha un buon piede e una tecnica giusta. Il Lecce è una squadra pratica, che gioca molto in profondità con giocatori veloci come Torromino, Di Piazza e Caturano. Sapevamo come gioca: è una formazione adatta a questo campionato e che lo conosce ormai da diversi anni e da anni tenta di scavallare questa categoria, ma è tremendamente difficile per tutti“.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*