CONDIVIDI

gaetano-dagostino-virtus-francavillaBRINDISI (di Italo Aromolo) – In sala stampa si presenta anche mister Gaetano D’Agostino che analizza così l’incontro pareggiato dai suoi ragazzi al 93°: “È stata una partita emozionante, bisognava essere forti di cuore ed i ragazzi non hanno mollato. Il Lecce aveva fatto soprattutto possesso palla ma, tranne il gol di Di Piazza, il colpo di testa di Caturano ed un palo abbiamo tenuto bene. Peccato per il primo tempo dove potevamo fare 4-5 contropiede. Il primo tempo li abbiamo attesi, il nostro obiettivo era torgliergli la profondità, la poca concretezza nell’ultimo passaggio è stata data dalla mancanza di lucidità. Madonia è arrivato da dieci giorni, mentre Sicurella appena da tre. Dopo la rete subita ci abbiamo creduto e poi Abruzzese ha fatto un grandissimo gol“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.