When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Serie C, tutte le novità

logo-nuova-serie-c-2017-2018LECCE – Sarà una Serie C piena di novità quella che sta per partire nell’ultimo week end di agosto. La cerimonia di presentazione dei calendari dei tre gironi e del nuovo logo è servita per illustrare a stampa e tifosi le caratteristiche che ci saranno nel terzo campionato di calcio italiano. A parlarne sono stati il presidente Gabriele Gravina ed il Segretario Generale Francesco Ghirelli, non proprio soddisfatti per il pronunciamento del Collegio di Garanzia del CONI che ha accolto il ricorso del Rende contro il ripescaggio sancito il 4 agosto dal Consiglio Federale, riportando a 57 il numero dei club che affronteranno la prossima stagione.

serie-c-logo-tricoloreIL FORMAT- Una decisione che ha costretto i vertici dell’ormai ex Lega Pro a rimandare di un giorno la stesura dei calendari, limitandosi però alle sole prime tre giornate. La scelta della sede in cui tenere la cerimonia, che si è svolta a Pescara, non è stata casuale. Si è scelto il capoluogo non solo per dare un segno di vicinanza alla Regione Abruzzo, ma anche perché sarà proprio la città adriatica ad ospitare la Final Four del torneo 2017/’18. I tre Gironi (A, B e C) saranno ciascuno da 19 squadre, con il Renate che è stato per questo spostato dal raggruppamento A a quello B per consentire un uguale numero dio partecipanti in ciascun Girone, con un turno di riposo settimanale a rotazione.

ghirelli 1RETROCESSIONI E SPAREGGI- Come ha affermato lo stesso Ghirelli: “Nel prossimo torneo non ci saranno retrocessioni dirette. Le ultime 4 squadre di ciascun Girone andranno direttamente ai play-out, con due club per girone che poi scenderanno tra i Dilettanti. Il tutto per riportare a 60 società il format del campionato dalla stagione successiva. Non cambia invece nulla per quel che riguarda le tre promozioni dirette e le regole di partecipazione ai play-off“.

GLI ORARI- Se il Girone a ed il Girone B scenderanno inizialmente in campo di domenica, il Girone C, quello in cui è inserito il Lecce, giocherà per i primi tre mesi di campionato di sabato. Sono quattro le finestre previste per il raggruppamento meridionale (ma quelle nelle ore più calde non verranno utilizzate in questo periodo): 14:30, 16:30, 18:30 e 20:30. Nella fase iniziale si giocherà solo nelle ore più fresche, ossia nelle ultime due fasce.

danilo-giannoccaro-designatore-aribtri-di-cIL DESIGNATORE- Anche nella prossima stagione, il designatore dei 75 arbitri impegnati nella ventura Serie C sarà infine l’ex direttore di gara leccese Danilo Giannoccaro.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*