When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Pordenone-Lecce, le probabili formazioni

pordenone-lecce-tim-cupLECCE – Pordenone e Lecce si affrontano questa sera (ore 20:30) allo stadio “Ottavio Bottecchia nel terzo turno eliminatorio di TIM Cup. I friulani di mister Leonardo Colucci vogliono proseguire il loro già lusinghiero cammino in questa competizione, allettati dall’idea di doversela magari vedere il prossimo 29 novembre con la vincente della sfida tra Cagliari e Palermo che si affrontano stasera e che sono inserite nello stesso lato del tabellone. Un match che garantirà alla vincente di giocare poi contro l’Inter egli Ottavi di Finale. Dall’altra parte c’è, però, un Lecce voglioso di avanzare ancora in Coppa Italia e sfruttare queste gare per crescere ulteriormente di condizione e migliorare l’affiatamento tra i nuovi ed i vecchi compagni di squadra. Dopo i successi su Ciliverghe Mazzano e Pro Vercelli, la truppa salentina non intende fermarsi sul più bello e si presenta a Pordenone agguerrita.

leonardo-colucci-mister-pordenoneQUI PORDENONE- I “ramarri” affronteranno i giallorossi in un clima di grande euforia dopo la vittoria in trasferta sul Venezia. I neroverdi non erano mai andati tanto avanti in questa competizione e, nonostante ci sia il campionato a cvui arrivare nelle migliori confdizioni, vogliono giocarsela a viso aperto contro il Lecce per regalarsi un altro appuntamento con la storia. Bell’e fatta la formazione da schierare per il tecnico dei locali che si affiderà al solito modulo “ad albero di Natale”.

pacilli-infortunatoQUI LECCE- I giallorossi di mister Roberto Rizzo sono volati in Friuli con 20 effettivi. Sono rimasti a casa gli acciaccati Pacilli, Costa Ferreira ed Armellino. Una piccola emergenza in attacco, dunque, visto che anche Turchetta non fa parte del gruppo, dal momento che è in procinto di lasciare la società salentina per la regola degli Over da avere in rosa nella prossima stagione. Per il resto, in campo si dovrebbe vedere all’opera Perucchini tra i pali, difesa a quattro con Di Matteo e Ciancio sulle fasce, Cosenza e Marino centrali; in mediana spazio ad Arrigoni, Mancosu e Tsonev, mentre in avanti dovrebbero agire capitan Lepore, Caturano e Di Piazza.

Le probabili formazioni:

Pordenone (4-3-2-1): Perilli, Formiconi, Stefani, Parodi, De Agostini, Misuraca, Burrai, Buratto, Ciurria, Sainz-Maza, Gerardi. All. Colucci.

Lecce (4-3-3): Perucchini, Ciancio, Cosenza, Marino, Di Matteo, Mancosu, Arrigoni, Tsonev, Lepore, Caturano, Di Piazza. All. Rizzo

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*