When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Lecce ok col Lushnja: bene Turchetta, che gol Monaco!

monaco-rovesciata-2LECCE- Serata di test in un (vuoto, solo 505 paganti) “Via del Mare” per il Lecce, che batte 4-0 il KS Lushnja, formazione neopromossa nella Serie A albanese. Dopo un primo tempo a reti bianche, i giallorossi sono passati in vantaggio in apertura di ripresa con Turchetta, tra i più interessanti visti sul rettangolo verde. A metà ripresa sono arrivate le segnature di Monaco e Pacilli. Il gol del centrocampista leccese è stata la perla della serata: Monaco è stato bravo e caparbio ad azzeccare una spettacolare rovesciata su cross di Lepore. I segnali interessanti, oltre che dall’ex Maceratese Turchetta, firmatario del punto del 4-0 finale, sono arrivati anche da Tsonev, sempre attivo a centrocampo e pungente da lontano.

Primo tempo

1’ Serata di test per mister Rizzo, che schiera una formazione infarcita di seconde linee. Panchina per tutti coloro che hanno iniziato il match vinto con la Ciliverghe Mazzano. In difesa si rivedono Cosenza e Ciancio, schierati insieme agli under Riccardi e Valeri.

11’ Prima occasione per il Lushnja. Palla al centro ben gestita dalla punta centrale Sefa, che resiste al pressing  di Cosenza e appoggia a Branica, che da ottima posizione manda però alle stelle.

15’ Turchetta di tacco apre un binario sulla destra per Ciancio, che arriva prorompente sulla fascia e mette dentro per Persano, anticipato al momento del tiro.

18’ Batti e ribatti nell’area albanese non sfruttato dal Lecce. Turchetta fa filtrare un pallone tra la selva di gambe avversarie ma Persano perde il tempo per la battuta, allungandosi un po’ la sfera e tentando un ulteriore dribbling. Xhafa recupera.

24’ Cross di Ciancio ben pennellato per Persano, che soffia letteralmente il colpo di testa a Monaco, arrivato alla battuta con un terzo tempo cestistico ma anticipato dal compagno.

lushnja29’ Partita interrotta per qualche minuto a causa dell’infortunio occorso a Lid Korreshi, toccato duro da Tsonev e costretto ad uscire dal campo con la barella. Al suo posto entra Gavo.

33’ Punizione battuta da Tsonev in area, gli attaccanti non riescono a deviare in modo vincente.

37’ Primi cambi per Rizzo. Di Piazza rileva Torromino e si posiziona a sinistra nel tridente offensivo e Lepore sostituisce Ciancio.

44’ Il Lecce s’affaccia nell’area del Lushnja. Passaggio in orizzontale di Megelaitis per Di Piazza, tocco intelligente che libera Persano. L’attaccante giallorosso scatta, si sposta sul centrosinistra dell’area ma, di sinistro, spara alto.

45’ Turchetta cerca di accendere una partita avara di emozioni. Accelerazione sulla destra, dribbling secco sul diretto avversario e aggiramento sul secondo marcatore accompagnati però da un destro sul primo palo dove Bejte fa buona guardia.

Secondo tempo

1’ Cambio per Rizzo. Drudi entra al posto di Cosenza.

3’ Punizione centrale dai 25 metri calciata da Meto, Chironi para in due tempi.

4’ Cambio di velocità di Turchetta a destra, destro a pelo d’erba bloccato da Bejte.

5’ GOL LECCE. Il Lecce passa in vantaggio con un’azione manovrata. Monaco mette in movimento Tsonev che entra in area, mette dentro per Persano che, spalle alle porta, aggira l’uscita di Bejte, non arriva pulito sul pallone ma resiste al pressing  di Byzhti; il rimbalzo premia Turchetta che, a porta sguarnita, mette dentro.

10’ Bomba dalla distanza di Lepore, servito in orizzontale da Di Piazza, Bejte blocca in tuffo.

monaco-lecce-lushnja11’ GOL LECCE. Spettacolare rete di Monaco. Cross di Lepore dalla destra per il giovane centrocampista che s’avvita ed a “bicicletta” colpisce in modo sporco il pallone mettendolo all’incrocio alto dove Bejte non può arrivarci. Applausi al “Via del Mare”.

16’ Lepore scende bene sulla fascia destra e scarica per Tsonev, stop e tiro sul primo palo che termina a lato.

20’ Altri esperimenti per Rizzo, che richiama in panca Lepore e Di Piazza per inserire Marino (centrale con Riccardi, Drudi va a destra) e Pacilli.

26’ Discesa solitaria di Tsonev che buca il centrocampo avversario e, dal limite dell’area, mira sul secondo palo ma sfiora soltanto il gol.

30’ Pacilli spadroneggia sulla corsia destra, raggiunge il lato corto dell’area di rigore e dribbla tre avversari in slalom prima di impegnare seriamente Bejte, che si deve tuffare alla propria sinistra per sventare il tiro dell’ex Trapani.

32’ Magani sbaglia un appoggio a Byzhti, palla riconquistata da Caturano che, dall’interno dell’area, tira a botta sicura, Bejte risponde alla grande di piede.

41’ GOL LECCE. Mancosu appoggia per Pacilli, controllo, finta ad aggirare un avversario e saetta che beffa Spaho.

46′ Occasione per il KS Lushnja. Colpo di testa di Ruco che lambisce il palo, Vicino controlla come può in tuffo.

48′ GOL LECCE. Iniziativa geniale di Mancosu che dal limite dell’area pesca l’inserimento in diagonale di Turchetta, freddo nel trasformare di piatto destro.

Il tabellino

Lecce-KS Lushnja 4-0

Lecce (4-3-3): 1 Chironi (36’st 12 Vicino); 23 Ciancio (37’pt 10 Lepore, 20’st 15 Marino), 5 Cosenza (1’st 16 Drudi), 2 Riccardi, 13 Valeri (26’st 3 Di Matteo); 21 Tsonev (26’st 8 Costa Ferreira), 14 Megelaitis (26’st 4 Mancosu), 17 Monaco (26’st 6 Arrigoni); 20 Turchetta, 19 Persano (26’st 18 Caturano), 7 Torromino (37’pt 9 Di Piazza, 20’st 11 Pacilli). All. Rizzo

KS Lushnja (4-3-2-1): 1 Bejte (35’st 30 Spaho); 5 Mone, 20 Byzhti (35’st 15 Bitri), 16 Xhafa, 6 Magani (41’st 2 Dervishi); 14 Taullau (21’st 19 Bufasi), 4 Lid Korreshi (29’pt 18 Gavo), 3 Canko (21’st 10 Cela); 7 Branica (1’st 11 Meto), 9 Pepa (9’st 12 Ruco); 17 Sefa (45’st 8 Bano). All. Bano

Marcatori 5’st Turchetta (L), 11’st Monaco (L), 41’st Pacilli (L), 48’st Turchetta (L)

Arbitro Fabio Natilla di Molfetta (Mazzei di Brindisi-Politi di Lecce)

Note Serata calda e umida, temperatura 33°C. Spettatori 505, incasso totale 3833,00 euro

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*