CONDIVIDI

drudiLECCE – Contro la Samb, Mirko Drudi è tornato a giocare da titolare nell’undici iniziale mandato in campo da mister Roberto Rizzo. Il difensore leccese ha disputato una buona gara, contribuendo a tenere inviolata la porta di Filippo Perucchini e mettendo la museruola al più temuto tra i marchigiani, ossia il bomber Leonardo Mancuso. Nelle parole del difensore salentino pronunciate in conferenza stampa al termine del match c’è tutta la soddisfazione per aver centrato l’obiettivo del passaggio al turno successivo, nonostante i tanti errori sotto porta:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here