CONDIVIDI

giancarlo-favarin-andriaLECCE – Ripensa al passato e non è facile accettare un verdetto tanto amaro per la sua Fidelis Andria. Mister Giancarlo Favarin, dopo l’inutile pareggio colto allo stadio “Via del Mare” di Lecce, parla della gara contro i giallorossi, ma rievoca soprattutto le partite che hanno estromesso i biancazzurri dalla lotteria dei play-off per differenza reti in favore del Catania: “A noi serviva soltanto la vittoria, ma sapevo che venire a vincere qui non è mai facile. Il Lecce si sta preparando ai play-off e ha fatto la gara che mi aspettavo. Siamo rimasti contratti per tutto il primo tempo, quasi timorosi; poi, nella ripresa, la musica è cambiata ma non ci è servito lo stesso per raggiungere gli spareggi. Li abbiamo persi prima e non certo qui a Lecce, dovevamo raggiungerli molto prima. Ripenso al ko con Fondi ed al pareggio con la Reggina per esempio… Se il mio futuro sarà ancora ad Andria? Per ora non si è fatto sentire nessuno. Aspetto la società ma deciderò anche io“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.