When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

A Nardò il terzo raduno di “Serie A-Operazione nostalgia”: ecco i dettagli

Nardò-OstuniLECCE – Siete inguaribili nostalgici del calcio pronti per un appuntamento all’insegna dell’amarcord più puro? L’evento è di quelli da far venire i brividi. Sabato 17 giugno, indicativamente dalle ore 14:00 fino alle ore 19:00, allo stadio “Giovanni Paolo II” di Nardò si svolgerà il terzo raduno di “Serie A – Operazione Nostalgia. L’evento porterà nel cittadina salentina una trentina di ex calciatori che hanno militato in Serie A, almeno 3000 tifosi provenienti da tutta l’Italia, collegamenti in diretta su Sky ed articoli di stampa sulle più importanti testate giornalistiche nazionali.

L’iniziativa è nata anche e soprattutto grazie alla collaborazione di uno speciale team di giocatori che hanno fatto la gloria del Lecce. Prendi Ernesto Javier Chevanton, uniscici Guillermo Giacomazzi, amalgamali con Max Tonetto, Dodo Giorgetti e Gianluca Colonnello ed avrai solo un assaggio della grande kermesse che si terrà a giugno nel Salento. La data è quuella arà un’occasione unica per rivedere da vicino tanti idoli che hanno fatto la storia del club giallorosso in massima serie, ma anche altri campioni che hanno popolato le domeniche e scritto pagine importanti del football italiano. Ecco svelato il vero motivo della loro presenza in città negli scorsi giorni.

operazione-nostalgia-giorgetti-tonetto-colonnello-chevanton-giacomazziAd accogliere i sempre amatissimi ex compagni di squadra sono stati i padroni di casa Giacomazzi e Chevanton, uruguaiani d’origine, ma ormai salentini d’adozione, che hanno scelto questa terra per viverci anche ora che non calcano più da professionisti i campi di calcio. Un tuffo nel passato al quale hanno preso parte anche gli amministratori della seguitissima pagina facebook che conta, ad oggi, oltre 455.000mi piace“.

operazione-nostalgia-giorgetti-tonetto-colonnello-chevanton-giacomazzi-rico-semeraroUn sopralluogo utile per preparare al meglio l’evento che unisce sport e goliardia e che non poteva non includere una partitella tra amici con annessa cena finale di rito. Anche in questo caso, non è mancata una presenza d’eccezione. Come testimoniato dal puntuale selfie, a salutare i suoi ex tesserati c’è stato anche Rico Semeraro, ai vertici dell’U.S. Lecce ai tempi delle epiche salvezze con i vari Delio Rossi, Cavasin e De Canio in panchina.

Le sorprese, assicurano gli organizzatori, saranno davvero tante. Non resta che attendere ancora per poco e poi ci sarà modo di divertirsi grazie ad un appuntamento… a tutta nostalgia che la redazione de Leccezionale Salento seguirà da molto vicino.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*