CONDIVIDI

logo-catania-pngLECCE – Col posticipo Catania-Matera si è chiusa ieri sera la 24^ giornata di campionato per quanto riguarda il Girone C della Lega Pro. I rossoazzurri hanno battuto 2-0 la compagine lucana allenata da Gaetano Auteri, confermandosi avversario ammazza-grandi del raggruppamento. A decidere la sfida dello stadio ”Massimino”, rinviata a causa della copncomitanza delle feste patronali in onore di Sant’Agata, sono state le reti del neo-acquisto Pozzebon al 25′ del primo tempo e poi un autogol di Armellino nella ripresa. A trarre il massimo vantaggio da questo turno è stato il Foggia che vincendo allo ”Zaccheria” per 3-0 sul Messina ha recuperato 3 punti a tutte e tre le altre dirette concorrenti nella corsa alla promozione in Serie B, considerato che pure la Juve Stabia ed il Lecce hanno subito pesanti sconfitte. I dauni balzano così al primo posto in graduatoria, con una lunghezza din vantaggio sulla coppia Matera e Lecce.

Qui di seguito la classifica aggiornata:

  • Foggia 50
  • Matera 49
  • Lecce 49
  • Juve Stabia 44
  • Virtus Francavilla 36
  • Cosenza 37
  • Catania 35 (-7)
  • Fidelis Andria 34
  • Unicusano Fondi 34 (-1)
  • Casertana 33 (-2)
  • Siracusa 32
  • Monopoli 29
  • Paganese 24
  • Messina 24
  • Reggina 22
  • Catanzaro 21
  • Akragas 21
  • Taranto  21
  • Melfi 17 (-1)
  • Vibonese 16
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.