Il Lecce e quel salasso per usare il ”Via del Mare”

via del mare foto green sportLECCE – Durante la conferenza stampa tenuta questa mattina nella sala «Sergio Vantaggiato» dello stadio leccese, il presidente onorario del club giallorosso, Saverio Sticchi Damiani, ha colto l’occasione per chiare alcuni aspetti gestionali legati all’utilizzo del «Via del Mare»: ”L’utilizzo dello stadio ci costa 320000 euro all’anno. Una cifra insostenibile per una società di Lega Pro, dovuta all’ultima partecipazione del Lecce alla Serie A, ossia 5 anni fa. Ho già incontrato il sindaco Paolo Perrone al quale ho esposto quest’anomalia e mi ha assicurato che, prima della scadenza del suo mandato, provvederà a risolvere la questione con lo stesso impegno mostrato per la riapertura della Curva Sud. Ho fatto presente che nessun club del nostro campionato spende un solo centesimo per gli stadi nei quali giocano le altre società e, con una cifra simile, avremmo certamente potuto ingaggiare due ottimi calciatori per la categoria…”

1 Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*