When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

CALCIOMERCATO- Ore decisive per i nuovi colpi del Lecce

Mauro Meluso telefonoLECCE – Sono ore febbrili per le squadre impegnate sul doppio fronte del campionato e del calciomercato. La finestra invernale della campagna acquisti e cessioni sta infatti per entrare nella sua fase più calda, quella delle ultime ore (si chiude martedì 31 gennaio) e tutti i club sono alle prese con la sistemazione in altre piazze degli elementi in esubero o di altri che integrino le rispettive rose. In casa del Lecce, il Ds Mauro Meluso ha già messo a segno i primi due colpi di mercato, portando in maglia giallorossa il terzino Giuseppe Agostinone (dal Piacenza) e la mezzala Pedro Miguel Costa Ferreira (dalla Virtus Entella). In precedenza, erano stati ceduti i baby Andrea Capristo (Folgore Caratese), Simone Cassano (FCB Gravina) ed Antonio Vutov (rientrato in anticipo dal prestito all’Udinese).

Perucchini firma per il BeneventoMa le operazioni in entrata ed in uscita sono in pieno fermento. Mister Pasquale Padalino può contare sull’arrivo ormai derfinito dell’attaccante Michele Marconi dall’Alessandria, elemento di esperienza e duttile che potrà tornare molto utile alla formazione giallorossa per via delle sue caratteristiche tecniche e caratteriali. A garantire per lui, tra l’altro, era stato Ferdinando Vitofrancesco nel post-gara di Lecce-Melfi quando, ad espressa domanda sul suo ex compagno di squadra nella compagine piemontese, non aveva nascosto un certo entusiasmo all’idea di poterlo ritrovare nello spiogliatoio leccese. Risolte le “divergenze” con il Benevento di Di Somma, in entrata c’è anche il portiere Filippo Perucchini, la cui lunga telenovela è finalmente giunta al termine con l’U.S. Lecce che potrà riabbracciare a brevissimo il suo ex numero uno, rimasto nei cuori di larga parte ella tifoseria leccese e che non ha mai nascosto la propria voglia di tornare a difendere la porta salentina e rientrare in una piazza nella quale ha trovato la giusta dimensione personale per rendere al meglio.

Lys GomisA lasciare il Salento sono invece destinati i difensori Sergio Contessa (Ternana, Fondi o Reggiana), Gianluca Freddi (Teramo, Mantova o Siena), Kevin Vinetot (al Mantova o Monopoli), l’attaccante Mattia Persano (Siracusa o Monopoli); ancora da districare è infine la questione relativa al portiere Lys Gomis, ormai con le valigie pronte, ma per la conoscere la sua nuova destinazione bisognerà ancora attendere.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*