CONDIVIDI

Paolo PerroneLECCE – Stamane a Lecce, davanti ai cancelli del Palasport “San Giuseppe da Copertino, si è svolta la protesta da parte di associzioni ed enti sportivi in cui si lamentava l’assenza dei politici locali (LEGGI QUI). Ora qualcosa sembra finalmente potersi sbloccare. Nel pomeriggio di oggi, infatti, il sindaco di Lecce, Paolo Perrone, ha inviato una lettera al presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone, comunicando la disponibilità dell’Amministrazione Comunale del capoluogo salentino a gestire in collaborazione con l’Ente Provincia e anche, nel caso, in via definitiva, il Palazzetto dello Sport “S. Giuseppe da Copertino” di via Merine in seguito alla chiusura dell’impianto avvenuta lo scorso 1° agosto. L’obiettivo è quello di trovare una soluzione alla vicenda viste le difficoltà economiche attraversate dalla Provincia, proprietaria della struttura.

“Vogliamo venire incontro – ha spiegato il sindaco Paolo Perronealle esigenze di tutte le associazioni sportive che ogni giorno danno la possibilità a tanti giovani di cimentarsi in numerose attività all’interno del Palazzetto riuscendo ad ottenere, peraltro, risultati sportivi di grande livello portando alla ribalta nazionale alcuni potenziali campioni”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.