CT Maglie a Rio 2016: k.o. nel doppio per Podlipnik-Castillo

CT Maglie

Hans Podlipnik Castillo

LECCE  (di Filippo Simone) – S’interrompe al primo turno l’avventura del tennista cileno Hans Podlipnik Castillo in forza al CT Maglie alle Olimpiadi di Rio. Troppo forte la coppia statunitense formata da Sock n.25 del ranking Atp (finalista quest’anno a Roma in doppio, insieme a Pospisil, poi sconfitti dai gemelli Bryan) e da Johnson n. 22. Incontro a senso unico e sin dai primi scambi; è sembrato poter prendere una piega negativa per la coppia cilena che ha pagato soprattutto lo scarso rendimento al servizio, con solo il 56% di punti realizzati con la prima di servizio ed il 40% con la seconda. Di ben altro livello, invece, le percentuali della coppia statunitense, molto più a proprio agio su una superficie veloce come il cemento, sfruttando al meglio le loro caratteristiche, mettendo a segno 4 ace, conquistando il 79% di punti con la prima di servizio ed il 54% con la seconda, concedendo solo una palla break in tutto l’arco dell’incontro, poi abilmente annullata, contro le sei concesse dal doppio sudamericano.

Sock e Johnson quindi avanzano al secondo turno dove incontreranno i colombiani Cabal e Farah. Approdata al secondo turno anche la coppia maschile italiana formata da Fognini e Seppi che affronteranno i padroni di casa Bellucci – Sa che abbastanza sorprendetemente hanno eliminato al primo turno i fratelli Murray. Sempre nel doppio, ma questa volta in campo femminile, continua il sogno italiano delle “chichies” Sara Errani e Roberta Vinci che affronteranno nel terzo turno le cinesi Xu – Zheng.

1
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*