When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Vive le cinéma: consegnati i “Premi Cinema del reale”

Leconte e Najafi - Premi Cinema del realeACAYA – Due Premi Cinema del reale sono stati consegnati ieri ai film Je suis Charlie di Daniel e Emmanuel Leconte e No land’s song di Ayat Najafi nell’ambito di Vive le cinéma di Acaya, partner della tredicesima edizione de La Festa di Cinema del reale, in partenza da mercoledì a Specchia. Sul palco del neonato festival del film francese nel Salento, Paolo Pisanelli, film-maker e direttore artistico del festival di Specchia, ha apprezzato il coraggio e l’originalità di Je suis Charlie – L’humor a mort presentati con le seguenti motivazioni: “Je suis Chalie – L’humor a mort è un film coraggioso e difficile da realizzare che esplora il senso delle parole, dei disegni, della libertà di ridere e di esprimersi. Il Premio Cinema del reale va ad un film che rende omaggio a persone libere e anticonformiste e ci obbliga a riflettere sulle violenze degli attentati,  sul paradosso delle celebrazioni postume e sulla capacità di combattere i pregiudizi e l’intolleranza”. In merito al film firmato da Ayat Najafi, Pisanelli si è così espresso: “Affrontando un viaggio avventuroso tra divieti e tabù di un sistema che cerca di  limitare la libertà di espressione, No land’s song è un film ironico, dinamico, che racconta incanti di voci e rivela la forza rivoluzionaria della musica e delle donne. Viva il cinema spericolato che resiste e che inventa!”

Vive le Cinema_premiazioneIl Premio Cinema del reale è conferito ad autrici ed autori, produttori, distributori, e operatori culturali che danno impulso alla creazione, realizzazione e diffusione del cinema del reale in Italia e all’estero. Il riconoscimento, che si concretizza in un oggetto luminoso, dal 2013 realizzato dalla storica ditta Parisi Luminarie, che coniuga l’approfondita conoscenza di tecniche e tradizioni al design contemporaneo. Il progetto di design dell’occhio-lampada è firmato da Francesco Maggiore e Gianfranco Conte.

I due film saranno proiettati durante La Festa di Cinema del reale che si terrà a Specchia da mercoledì 20 a sabato 23 luglio, quattro all day long di proiezioni, mostre, aperitivi musicali, installazioni, dj set, happening e food experience che trasformano i vicoli di uno dei borghi più belli d’Italia, Bandiera Arancione del Touring Club, nella cittadella del cinema, laboratorio delle arti audiovisive e performative. No land’s song è in programma mercoledì 20 sul grande schermo di Castello Risolo alle ore 22:40 alla presenza dell’autore; mentre Je suis Charlie sarà proiettato sabato 23 alle ore 22:00 sullo Schermo pazzo, novità di questa 13esima edizione alle porte, in piazzetta Sant’Oronzo.

Vive le Cinema premiazione©AlessandraTommasiLa Festa del Cinema del reale è un evento culturale e creativo ideato dalla società cooperativa Big Sur in collaborazione con le associazioni culturali OfficinaVisioni e Cinema del reale, realizzato da Apulia Film Commission e cofinanziato dall’Unione Europea, con il sostegno del Comune di Specchia, GAL Capo di Santa Maria di Leuca, Comune di Alessano, Comune di Calimera, aziende, associazioni e privati; il patrocinio del Distretto Produttivo Puglia Creativa, Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce e dell’Università del Salento per promuovere e sviluppare le narrazioni del reale e il cinema documentario realizzato in Italia, nei paesi del Mediterraneo e nel mondo.

2
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*