When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Gallipoli, vittoria amara: è retrocessione

esultanza gallipoliGALLIPOLI- Un successo che mancava dal 6 febbraio (1-0 all’Aprilia) non basta a tenere in vita le ambizioni-salvezza del Gallipoli. Il 2-1 rifilato al Marcianise, infatti, decreta la retrocessione matematica in Eccellenza, spinta dalla vittoria del San Severo sul Manfredonia. I giallorossi partono bene, imponendo il loro ritmo già nei primi minuti di gioco. All’11’ è Sansò a sfiorare il gol con un tiro da fuori. Due minuti dopo arriva il vantaggio. Difino pesca il jolly dalla distanza e con una sassata mette dentro il primo gol con la maglia del Gallipoli. Alla mezz’ora, dopo un periodo con gli jonici in controllo, arriva il raddoppio con la rete (anche per lui la prima) di Andrea Portaccio, caparbio nel cercare e trovare la rete da fuori con un tiro che s’insacca all’incrocio. Al 35’ Sorrentino accorcia le distanze con un bel gol: pallone difeso con esperienza e girata perentoria per battere Russo. Ad inizio ripresa il Gallo rimane in dieci per l’espulsione di Difino, arrivata a seguito del secondo giallo. La squadra di Germano prova a difendere il vantaggio. Gli ospiti, incapaci di pervenire al pari, impensieriscono Russo solo con Sorrentino (tiro respinto dall’ex Matera) e concludono anch’essi in dieci per l’espulsione di Barone, reo di una reazione spropositata su Rosato. A tre giornate dalla fine, nonostante i punti di oggi, arriva la sentenza: il Gallipoli torna in Eccellenza. Non sono bastate le ottime prestazioni sfoderate su più campi del Girone H.

Il tabellino

Gallipoli-Marcianise 2-1

Gallipoli: Russo, Mauro, Difino, Portaccio A., Rizzo, Rosato, Iurato (32’st Della Rocca), Sansò, Buccarella (13’st Pirretti), Franzese, Luca. In panchina: Polo, Negro, Casole, Villani, Carrozza, Fadl, Portaccio D. Allenatore: Germano.

Marcianise: Zeoli, Ciano, D’Apolito, Conte, Follera, Lagnena (34’st Lopetrone), Sorrentino, Baratto (9’st Figliolia), Moccia, D’Anna, Farriciello (21’st Barone V.). In panchina: Barone M., Rossetti, Palumbo, Fossa, Santaniello, Marullo. Allenatore: Campana.

Marcatori: 13’pt Difino, 29’pt Portaccio A., 35’pt Sorrentino (M)

Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Di Tomaso di Isernia – Viola di Isernia)

Ammoniti: Difino, Buccarella, Della Rocca (G), D’Apolito (M). Espulsi: Negro (G) dalla panchina al 40’pt, 11’st Difino (G) per doppia ammonizione; Barone V. (M) al 38’st per aver colpito un avversario. 

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*