When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Gallipoli sconfitto a Picerno, retrocessione alle porte

Raffaele Rosato

Raffaele Rosato

PICERNO- Il Gallipoli continua a perdere in trasferta e la sconfitta per 2-0 nello scontro diretto col Picerno, partita che poteva riaprire qualche spiraglio per la lotta salvezza, suona come il de profundis stagionale. Un gol per tempo del centrocampista Bacio rilanciano vertiginosamente le ambizioni salvezza di un Picerno che, in occasione della sconfitta nella gara d’andata al “Bianco”, sembrava quasi spacciato.

La partita– Il Gallo parte bene, costruendo la prima occasione al 9’ con Sansò il cui tiro, scaturito da azione di calcio d’angolo, non trova lo specchio. Agresta al 15’ replica per il Picerno, ma l’inzuccata del rossoblù è fuori. Aumenta la pressione dei padroni di casa al 21’, quando Minicone impegna Russo in una gran parata in tuffo con un tiro di prima da fuori. Le due squadre si equivalgono fino al vantaggio lucano, arrivato al minuto 44. Bacio, autore del gol, è bravo nel cogliere una ribattuta di Rizzo prima di mettere alle spalle di Russo. Incassata la mazzata, la squadra di Germano prova ad aggiustare la situazione nei primi minuti della ripresa, ma Negro trova il riflesso di Ciurli a negargli la gioia del gol sul sinistro mancino. Al 10’ Luca imbuca per Iurato, ancora respinto da Ciurli. Portieri sugli scudi anche nell’area opposta: Russo è bravo a sventare un diagonale di Gerardi, pericoloso anche al 13’ quando spreca un uno contro uno con il portiere jonico tirando a lato. La gara è chiusa a pochi minuti dalla fine quando Bacio, al 44’, controlla la sfera e salta un difensore prima di infilare con freddezza Russo. L’ex estremo difensore della Nocerina evita anche guai peggiori al Gallipoli con una parata su Perna nei minuti di recupero. Per il Gallo sembra davvero finita.

Il tabellino

Az Picerno-Gallipoli 2-0

Az Picerno: Ciurli, Miglionico, Minicone (46’st Montuori), Agresta, Pascuccio, Conti, Pisani, Bacio, Perna, Catalano (26’st Tarascio), Gerardi (41’st Colarusso). In panchina: Pacella, Li Muri, Lugliese, Del Gaudio, De Santis, Sangiacomo. Allenatore: Arleo.

Gallipoli: Russo, Mauro, Difino, Portaccio, Rosato, Rizzo, Negro (45’st Carrozza), Sansò, Luca, Franzese, Iurato (26’st Villani). In panchina: Polo, Della Rocca. Allenatore: Germano.

Arbitro: Matteo D’Ambrogio di Frosinone (Montano di Formia – Di Crasto di Formia)

Marcatori: 44’pt, 44’st Bacio

Ammoniti: Rosato (G), Bacio (AP)

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*