CONDIVIDI

Corrado LiguoriLECCE – Il vicepresidente dell’U.S. Lecce è pazzo per la sua squadra del cuore. Vivere nella doppia veste di dirigente e di tifoso è un’esperienza unica e spesso Corrado Liguori agisce così come farebbe qualsiasi altro supporter della formazione giallorossa, ossia pensando giorno e notte a ciò che il campionato propone, agli obiettivi da raggiungere ed alla maniera nella quale riuscire magari ad ottenerli. Custode delle sue esternazioni è la pagina facebook a cui affida riflessioni, speranze, inviti, immagini che valgono più di mille parole.ù

Oggi registriamo questo pensiero apparso sul popolare social network, figlio del particolare momento che la squadra salentina sta attraversando dopo l’infausto ko interno con il Matera e le ansie legate alla paura di veder svanire proprio sul più bello un sogno ed un progetto cullato per tanti mesi in campionato. Uno sprone al gruppo dei calciatori a non mollare ed a non deludere lui, la città e quanti vivono per quei colori.

Ecco il post pubblicato da Corrado Liguori: “Anatomia di un lottatore: Non si arrende mai, nonostante tutto e tutti. Qualunque sia il tempo, l’ora, il fine, il risultato, non perde mai di vista l’obiettivo. E studia l’avversario, si allena, corre, non demorde, non molla… Non molla mai, fino all’ultima corsa, fino all’ultimo respiro, fino a quando non vince! Non deludermi ora! Non deludetemi ora!Non deludete questa città, tanto gentile e tanto facile agli entusiasmi, quanto altrettanto difficile e adusa allo sconforto. Lecce vi ama e vuole bene dopo tutto! Ama quei colori e vorrebbe poterli onorare al meglio, vederli splendere in un cielo sempre più blu. Dopo tanto fondo, merita di risalire la china e, solo tu, col tuo grande team, puoi trascinarla fuori dall’oblìo. Forza e coraggio… I denti aguzzi sono propri dei lupi che non mollano la preda… Il lupo non si arrende mai fino a che gli reggono le gambe e il fiato. Il lupo è un lottatore, ha grinta e coraggio! Ce l’ha nel dna... ?

Commenti
CONDIVIDI
Articolo precedenteLecce, cambio data: a Messina si gioca domenica 17 aprile
Articolo successivoGli ultrà caricano il Lecce a Martignano. Due in differenziato
Dal 1995 nelle redazioni televisive (Tele C 10, TV10, TopVideo, Canale 8, VideoSalento, TeleSalento e L'A TV) con conduzione di trasmissioni sportive, culturali, di telegiornali (Studio10News, 10News, Tg8, VS Notizie) e trasmissioni sportive (Fuoricampo, Bomber, Replay, Leccezionale TV), politiche (elezioni e referendum), sociali (Telethon ’97); programmi d'approfondimento e commenti d’eventi sportivi. Nella carta stampata, esperienze con: Il Corriere del Mezzogiorno, LecceSera, PaeseNuovo, Espresso Sud, CittàMagazine, Fuorigioco, L'Ora del Salento, Il GialloRosso. Dal 1999 al 2001 collaboratore fisso del sito leccesette.it Nel biennio 2002-2003 redattore de legiraffe.it Dal 2006 al 2009 direttore responsabile de “Il Picchio Magazine” Dal 2006 direttore responsabile del periodico sportivo “Il GialloRosso” edito dal Lecce Club Centro di Coordinamento; Dal 2006 al 2010 corrispondente dal “Via del Mare” di Lecce per Italia 7 Gold per “Diretta Stadio - Ed è subito goal!” Dal 2012 opinionista de “Palla prigioniera” su corrieresalentino.it Dal 2012 addetto stampa delle associazioni “Noi Lecce” e "Passione Lecce" Dal 2013 direttore responsabile della testata giornalistica Leccezionale Salento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.