When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Gabriele Gravina nuovo presidente della Lega Pro

Gabriele GravinaFIRENZE – Al secondo scrutinio, fumata bianca attorno al nome di Gabriele Gravina quale nuovo presidente della Lega Pro. L’Assemblea riunita oggi a Firenze ha finalmente trovato il nuovo numero uno del terzo campionato di calcio italiano. Gravina succede al contestatissimo Mario Macalli, dimessosi dalla propria carica dppk la squalifica la scorsa estate, con la governance della Lega Pro retta dal Commissario straordinario Tommaso Miele.

Gabriele Gravina è nato a Castellaneta (Taranto) nel 1953, già consigliere federale della Figc ed ex capo delegazione della Nazionale italiana Under 21, nonché ex presidente del Castel di Sangro, con alle spalle alcuni anni di esperienza come presidente ed amministratore delegato in diverse società operanti nel settore economico-imprenditoriale. Tra l’altro, è stato anche membro del Consiglio di Amministrazione della CARISPAQ prima e della Banca di Credito Cooperativo di Roma poi. È docente del corso di laurea specialistica in Management dello Sport e delle Imprese Sportive presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo, oltre ad aver collaborato con la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza“.

Erano tre i candidati per il ruolo di presidente: oltre allo stesso neo-eletto che ha ottenuto 31 preferenze, c’erano pure Raffaele Pagnozzi (13 voti), ex segretario del CONI e uomo vicino a Claudio Lotito, oltre a Paolo Marchesini (7 voti), consigliere della Regione Toscana.

Le elezioni sono avvenute in un clima assai avvelenato da malumori e polemiche figlie degli strascichi dell’era-Macalli. ad ogni modo, il nuovo presidente della Lega Pro avrà poco tempo per dimostrare il proprio valore di uomo di esperienza da mettere al servizio della schiera di 54 club professionistici perché già nel 2016 componenti del  si tornerà a votare per il rinnovo delle cariche. L’assemblea fiorentina oggi è stata chiamata a scegliere, oltre al presidente, anche i suoi 2 vice ed 8 consiglieri.

6
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*