CONDIVIDI

Braglia a PaganiPAGANI (di Italo Aromolo) – A parlare del pareggio tra Paganese e Lecce è mister Piero Braglia, espulso al 28′ del secondo tempo su segnalazione dell’assistente dell’arbitro. Per il tecnico toscano si tratta del primo allontanamento dalla panchina giallorossa dal suo arrivo: “Abbiamo fatto una buona gara. Se i miei ragazzi mi hanno riferito nulla sul gol subito? Hai voglia! Ma non ho voglia di riportare quel che mi han detto, non mi va di fare polemica e di parlare degli arbitri. Forse Perucchini ha preso una gomitata, o un fuorigioco, non si è capito bene ma non mi va di parlarne. È un punto importante, raccolto fuori casa contro squadra vivace e combattiva. Abbiamo giocato la nostra partita con tutto ciò che dovevamo fare. Occasione perduta? Lo dica chi non fa calcio: nel primo tempo si è messa in un certo modo ma per come è andata nel secondo è un buon punto. Moscardelli è uscito per una botta subita. Se sto pensando al mercato? Assolutamente no, ci troveremo con la società dopo il Benevento. Ora andiamo avanti per la nostra strada”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here