When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Lecce-Frosinone: precedenti, storia e numeri

lec fros tabel precLECCE (di Italo Aromolo) – Tra una serie di record, amarcord, aneddoti, goleade e “manite”, non è mai stata una partita qualunque Lecce-Frosinone, big-match della 32^ giornata di Prima Divisione-Girone B e gara-verità per entrambe la compagini in piena corsa per la p.

La prima sfida tra salentini e ciociari, che domenica prossima si sfideranno per la decima volta in terra salentina, spicca negli annali del club di Piazza Mazzini come la più larga vittoria mai ottenuta dall’Unione Sportiva Lecce nei suoi 106 anni di storia: correva l’anno 1957 quando nella prima giornata del Campionato Interregionale i giallorossi riuscirono nell’impresa-record di realizzare 10 gol ai gialloblù in piena smobilitazione, colpiti e affondati dalle triplette di Antonio “Mimmo” Renna e di Livio Noè. La legittimità del record, tuttavia, rimane come controversa, visto che di lì a poco la Lega avrebbe annullato tutte le partite disputate dalla formazione ciociara a seguito del prematuro ritiro della stessa dalla competizione.

fros lec 72Mezzo secolo dopo, nel campionato di Serie B 2006/’07, il Lecce di mister Giuseppe Papadopulo si cimentò in un’altra goleada ai danni dei “canarini” : firmatari della “manita” (5-0), questa volta agonisticamente regolare, furono Jaime Valdes, Tiziano Polenghi, Blazej Vaskak e Gianni Munari (2). Per la gioia dei tifosi giallorossi particolarmente scaramantici, anche l’anno seguente (stagione di Serie B 2007/’08, che si concluse con la promozione dei giallorossi nella massima serie dopo la disputa dei play-off), la storia si ripeté, con una netta imposizione salentina in cui Fabiano, Andrea Zanchetta e Luca Ariatti perforarono per tre volte (3-0) la porta dell’estremo difensore avversario Vincenzo Sicignano, storico doppio ex dell’incontro (78 presenze con la maglia del Lecce tra il 2004 e il 2006, 112 con quella del Frosinone tra il 2007 e il 2011).

La tradizione positiva per i salentini ha subito una brusca inversione nell’ultimo precedente tra le due compagini (risalente nuovamente ad un campionato di Serie B, 2009’/10), quando il Lecce di mister Gigi De Canio dovette arrendersi al calcio-champagne del primo Frosinone di Francesco Moriero: gli undici dell’ex tecnico del Lecce rimontarono l’iniziale vantaggio locale firmato da Allan Pierre Baclet grazie alle marcature di Calil (2) e Troianiello.

Occorre tornare indietro di quasi quarant’anni per ritrovare l’ultima volta che le due squadre si affrontarono in un campionato di Serie C: nella stagione 1974/’75, finì in parità al “Via del Mare”, 1-1, con gol di Antonio Rossi per il Lecce, Brunelli per il Frosinone.

Complessivamente, il bilancio dei 9 precedenti sorride largamente ai salentini, vittoriosi in 5 occasioni, al cospetto di 2 pareggi e altrettante sconfitte (23 i gol fatti, 6 quelli subiti).

6
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*