Giudice sportivo: Prato-Lecce si rigiochi!

Giudice sportivoLECCE – Semplicemente ridicolo. Il Giudice sportivo di Lega Pro, dopo il ricorso presentato dal Prato alla fine del match perso in casa contro il Lecce per 3-1, ha deciso d’urgenza di procedere con la ripetizione della gara Prato-Lecce. Una decisione che appare assurda agli occhi non solo dei tifosi, ma soprattutto degli addetti ai lavori che sottolineano, regolamento alla mano, come solo in caso di ammesso errore tecnico da parte dell’arbitro nel referto che questi compila a fine match si possa procedere alla ripetizione di una partita di calcio.

La clamorosa notizia è giunta nell’ambiente salentino come un fulmine a ciel sereno nella settimana in cui l’U.S. Lecce voleva trovare la migliore concentrazione per presentarsi alla sfida a Grosseto senza fardelli mentali e puntare quindi sulla sfida-verità col Frosinone nella migliore condizione psico-fisica possibile.

leccezionale.itSembra insomma che questa stagione debba passare agli annali non solo come quella della rivoluzione decisa dai vertici della Lega Pro per rendere, secondo loro, più avvincente ed interessante il torneo, ma come il campionato in cui la scelta su chi dovrà essere promosso si faccia a tavolino. Ci auguriamo almeno che oggi il presidente Macalli ed il Direttore generale Ghirelli si sentano oggi come pesci fuor d’acqua dinanzi all’ennesimo scempio perpetrato ai danni del club della famiglia Tesoro.

Resta da capire come e quando recuperare la gara visti i tempi ristrettissimi del campionato e l’avvicinarsi dei play-off. Si può davvero ancora parlare di campionato regolare?

23
3

3 Comments

  1. Luigi 1 aprile 2014 Reply

    Cos’è un pesce d’Aprile?

  2. storm 1 aprile 2014 Reply

    Bel pesce d’aprile!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*