When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Lopez e Amodio restano a Lecce, parola di Tesoro jr.

Lopez, leccezionale.itLECCE (di Pierpaolo Sergio) – Walter Lopez e Nicolas Amodio a gennaio resteranno al Lecce. Se ne è detto convinto, ieri sera, durante la trasmissione sportiva Leccezionale TV, il diesse giallorosso Antonio Tesoro, intervenuto telefonicamente durante la puntata andata in onda dagli studi di Canale 8.

Il dirigente del club salentino, impegnato nella “finestra” invernale del calciomercato, deve infatti fronteggiare la corte spietata che alcune società starebbero facendo ai due gioielli della squadra leccese, alle cui orecchie starebbero arrivando i richiami delle “sirene” di formazioni che militano in categorie superiori. Ma Tesoro, che sta intrattenendo entrambe le trattative per offrire ai due calciatori un adeguamento ed un prolungamento del contratto, è ottimista circa la permanenza dei due validi elementi nella rosa dell’U.S. Lecce.

Sto portando avanti da giorni una laboriosa e difficile trattativa con il procuratore di Lopez che, trovandosi in Argentina, ha notevoli difficoltà legate al fuso orario. Il ragazzo mi ha assicurato di voler restare nel Salento almeno fino a giugno. Idem per Amodio. Tra di noi c’è un gentleman agreement e, se la parola data ha un valore, i tifosi giallorossi possono star tranquilli“.

Sollecitato su altre operazioni in entrata o in uscita, il diesse ha aggiunto: “Prima del recupero di Papini, mister Lerda mi aveva chiesto un puntello a centrocampo dove patiamo anche la prolungata indisponibilità di Sacilotto e Bellazzini. Ad ogni modo, se proprio dovessimo apportare degli innesti, guardiamo cosa offre il mercato per un difensore ed un centrocampista. Eramo? Impossibile! Ho provato a prenderlo l’anno scorso, è un talento ancora giovane che ha già assaporato la serie A e difficilmente accetterebbe un doppio salto all’indietro di due categorie. Se lui è un colpo possibile – ha chiosato il direttore – allora torneranno al Lecce anche Cuadrado e Muriel…

La macchina perfetta che Franco Lerda sta costruendo di settimana in settimana ha nell’equilibrio il proprio punto di forza: “Abbiamo un ottimo gruppo, è vero. Se abbiamo recuperato in classifica lo si deve all’eccezionale carattere dei ragazzi e del mister. Il nostro obiettivo è quindi preservare gli attuali equilibri. Ci riteniamo competitivi già così come siamo ma se dovesse capitare l’occasione di mettere a segno un buon colpo, non resteremmo di certo a guardare“.

Doumbià 2In difesa la pista sempre calda e più battuta è quella dell’ex Abruzzese: “Su di lui stiamo lavorando in questa sessione di calciomercato povera di soldi come accade ormai da diversi anni a questa parte. Si procede per scambi, prestiti, ma di soldi in giro non ce ne sono“.

Infine, approfittando della presenza durante la prima puntata del nuovo anno di Abdou Doumbia, ad Antonio Tesoro è stato domandato se il forte attaccante di proprietà del Parma rimarrà in casacca giallorossa fino al termine della stagione: “Dudu sta bene a Lecce e qui resterà, sicuro“.

7
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*