When you install WPML and add languages, you will find the flags here to change site language.

Lecce-Barletta, probabili formazioni. Miccoli sì

LECCE – (di Massimiliano Cassone) – Gara di vitale importanza per i giallorossi che non possono più sbagliare; come ha detto mister Lerda, sarà una finale. Il tecnico di Fossano sicuramente sceglierà di iniziare con una difesa a 4 con Martinez schierato come centrale insieme a Diniz, ma non è da escludere Vinetot al fianco di el Tuma e Diniz a destra con Lopez a sinistra; in alternativa, sarà Vinetot a sedere in panca e Sales a coprire la destra. A centrocampo potrebbe esordire Papini, che sicuramente non ha i 90 minuti nelle gambe, ma potrebbe essere la sorpresa di giornata con Salvi e Amodio a far da diga, con Miccoli subito dietro a Bellazzini e Beretta.

Quindi si potrebbe iniziare con 4-3-1-2, ma è logico ed ovvio che i numeri sono sempre da vedere e rivedere, adattando gli uomini ai moduli e viceversa. Scegliamo di azzardare questa ipotesi suggestiva con un Lecce nato a porte chiuse in questa settimana in cui società, mister e calciatori sono rimasti arroccati nel loro fortino. Bogliacino non ancora al meglio dovrebbe partire dalla panchina.

Mister Nevio Orlandi, che arriva per conquistare i tre punti così come ha annunciato, sembra indeciso se adottare il suo 3-5-2 oppure giocarsela a viso aperto con un 4-4-3 spregiudicato; proviamo ad immaginare la squadra biancorossa con quest’ultimo modulo: Liverani in porta, Romeo o Maccarone e Camilleri i centrali, Cane a destra e Di Bella a sinistra, Allegretti regista di centrocampo con Ilari e Prutsch che sembra avvantaggiato su Mantovani, in avanti Picci, Cicerelli e Ferreira che se la gioca fino alla fine con Morsillo.

LECCE (4-3-2-1): Perucchini; Diniz (Sales), Martinez, Vinetot (Diniz), W. Lopez; Salvi, Amodio, Papini; Bellazzini, Miccoli, Beretta.

BARLETTA (4-3-3): Liverani; Cane, Romeo, Camilleri, Di Bella; Ilari, Allegretti, Prutsch; Cicerelli, Picci, D. Ferreira.

4
0

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*